DE | EN | FR | IT
Home | Media | Contatti | Jobs | Dimensione caratteri: + | ++ | +++

Comunicati stampa

Berna, 20 marzo 2007

Esercizio 2006: crescita in tutti i segmenti di trasporto

Risultati da record per la BLS Cargo SA

Una forte crescita dei trasporti, del fatturato e degli utili ha caratterizzato l'esercizio 2006 della BLS Cargo SA. L'azienda che opera nel settore del trasporto merci su rotaia ha registrato in tutti i segmenti di trasporto e su entrambi gli assi di transito attraverso le Alpi svizzere un'evidente crescita e ha conseguito un risultato finanziario da record. L'analisi della soddisfazione della clientela - condotta per la prima volta - ha mostrato un'elevata accettazione presso la clientela ed i partner, grazie alla flessibilità ed all'affidabilità delle prestazioni effettuate. In questo modo la BLS Cargo si trova in una condizione eccellente e nel 2007 darà nuovi impulsi al mercato. In particolare la BLS Cargo, quale azienda leader sull'asse del Lötschberg-Sempione, a partire dalla metà del mese di giugno di quest'anno potrà trarre profitti dal nuovo tunnel di base della NFTA.

Per la sesta volta consecutiva la BLS Cargo SA, fondata nell'aprile del 2001, nel corso del 2006 ha riscontrato un'evidente crescita nei trasporti. Le sue prestazioni nel settore del trasporto merci su rotaia hanno raggiunto 3’255 milioni di tonnellate-chilometro nette. Ciò corrisponde ad una crescita del 15% rispetto all'anno precedente (2'823 milioni di tonnellate-chilometro nette) e ad un aumento del 500% rispetto all'anno di fondazione. Questa evoluzione positiva è riconducibile all'aumento delle prestazioni in tutti i segmenti e sui due assi principali del transito ferroviario alpino attraverso la Svizzera. In questo modo la BLS Cargo è riuscita a rendere ancora più stabile la sua posizione di mercato.

Nel trasporto combinato la BLS Cargo è stata capace di aumentare le sue prestazioni di un ulteriore 8%, fino a raggiungere i 2’366 milioni di tonnellate-chilometro nette. Il volume del trasporto combinato non accompagnato, del trasporto di container, casse mobili e semirimorchi è aumentato sull'asse del Lötschberg-Sempione e sull'asse del Gottardo del 10% su ogni asse, e ha fatto registrare risultati superiori alla crescita del trasporto combinato accompagnato (Autostrada viaggiante).

Nel trasporto convenzionale a carri completi il 2006 si è rivelato un anno di successo, le prestazioni sono aumentate complessivamente del 42% ed hanno raggiunto 889 milioni di tonnellate-chilometro nette. Sull'asse del Lötschberg-Sempione la crescita è stata pari al 26%. Mentre sull'asse del Gottardo la BLS Cargo ha più che raddoppiato il risultato dell'anno precedente (+120%).

Confortante è anche l'aumento del 21% registrato nel trasporto di importazione/ esportazione e nel trasporto interno, che ha raggiunto i 174 milioni di tonnellate-chilometro nette. Si è riusciti praticamente a compensare la riduzione dell'anno precedente - dopo la conclusione dei trasporti del materiale di scavo della costruzione del tunnel di base del Lötschberg - con treni completi per l'industria mineraria o cementifera.

Nel traffico di transito attraverso le Alpi svizzere la BLS Cargo attualmente detiene una quota di mercato pari a circa il 40%. Nel panorama ferroviario svizzero l'azienda è riuscita a conquistarsi una posizione rilevante e fornisce un contributo decisivo alla politica della Confederazione relativa al trasferimento del traffico su rotaia.

Per la sesta volta consecutiva la BLS Cargo SA ha presentato un risultato finanziario positivo. I ricavi complessivi dell'azienda nel corso del 2006 sono aumentati di un buon 6% ed hanno raggiunto i 185,8 milioni di CHF. Il risultato economico EBIT (dopo gli ammortamenti e prima degli interessi) ammonta a 9,4 milioni di CHF (anno precedente 8,1 milioni di CHF). L'utile nell'esercizio 2006 è salito a 10,9 milioni di CHF (anno precedente 6,4 milioni di CHF).
Al conseguimento dei risultati positivi dal punto di vista finanziario e delle prestazioni realizzati nell'esercizio 2006 hanno contribuito la solida situazione economica in Europa e soprattutto l'impegno costante nella gestione e nello sviluppo del modello di business della BLS Cargo SA. Alla base dei suoi traffici vi sono catene internazionali di trasporto che vengono realizzate insieme al partner Railion Germania e ad altri partner ferroviari. La BLS Cargo nel 2007 svilupperà altre collaborazioni e acquisirà nuovi clienti potenziali soprattutto tra i clienti svizzeri.

Il sondaggio rappresentativo fra i clienti realizzato per la prima volta - dal quale è risultata un'elevata soddisfazione dei clienti in merito alle prestazioni della BLS Cargo SA - mostra chiaramente quali siano le premesse a questo proposito. L'azienda viene percepita come cortese, competente, affidabile e orientata alla clientela. Accanto a questi aspetti è stato evidenziato anche un margine di miglioramento che fornirà l'occasione di riorientare le attività di comunicazione e marketing. Verranno ulteriormente approfonditi due aspetti: la vicinanza al cliente e la necessità di studiare offerte flessibili e personalizzate.

La BLS Cargo nutre grandi aspettative per il nuovo tunnel di base del Lötschberg. Il tunnel - uno dei più importanti progetti di infrastrutture - entrerà in funzione nel 2007 dopo 8 anni di costruzione. La BLS e la BLS Cargo hanno dotato la flotta completa di locomotive per treni merci con il sistema European Train Control System (ETCS). Grazie alla partecipazione attiva alla fase di prova commerciale la BLS Cargo fin dall'inizio trarrà notevoli vantaggi dal nuovo tunnel, per aumentare ulteriormente qualità ed affidabilità del trasporto a favore della clientela.

BLS Cargo SA

» indietro al sommario