DE | EN | FR | IT
Home | Media | Contatti | Jobs | Dimensione caratteri: + | ++ | +++

Comunicati stampa

Berna, 5 febbraio 2008

Ulteriore crescita di traffico

La BLS Cargo inizia trasporti di transito con la Francia

Alla fine del 2007/inizio 2008, la BLS Cargo SA ha iniziato a prestare alcuni nuovi servizi nel traffico di transito dalla Francia a destinazione di Italia e Polonia, passando per la Svizzera. La BLS Cargo ha quindi allacciato nuove collaborazioni strategiche con imprese di trasporto ferroviario francesi, assicurando ulteriori possibilità di crescita.

Alla fine del 2007/inizio 2008, la BLS Cargo si è aggiudicata i seguenti servizi di trasporto, iniziando già con la loro realizzazione:

• un mandato per il trasporto di nuove autovetture da Bouchain (Francia settentrionale)
   a Torino (Italia) pari a 270 treni all’anno;
• un mandato di trasporto nel Traffico combinato non accompagnato (TCNA) da Manchester
   (Gran Bretagna) a Piacenza (Italia) pari a 180 treni all’anno;

un mandato per il trasporto di nuove autovetture dall’Italia a St-Priest (Francia) e carri
   vuoti da St-Priest (Francia) a Tychy (Polonia) pari a  360 treni all’anno.

La BLS Cargo effettua per tutti i trasporti la prestazione di trasporto nel transito attraverso la Svizzera sia attraverso gli assi del Lötschberg e del Gottardo che a partire dai passaggi di confine di Ginevra e Buchs. Il partner in Italia per tutti i trasporti è Trenitalia. I trasporti in Francia invece vengono realizzati in collaborazione con le Ferrovie EuroCargoRail (affiliata al 100% di EWS), SNCF Fret e B- Cargo. La cooperazione con i partner francesi mostra chiaramente la forte crescita del mercato del trasporto merci su rotaia in Francia e la possibilità di alleanze di successo con nuove imprese di trasporto ferroviario.

Realizzando i trasporti con la Francia, la BLS Cargo sta ampliando la sua attuale offerta sui due assi di transito del Lötschberg e del Gottardo in direzione della Germania. La nostra impresa occupa ormai una forte posizione di mercato per tutti gli importanti flussi di transito internazionali attraverso la Svizzera. I nuovi traffici ed il loro ampio volume assicurano, inoltre, per la BLS Cargo un’ottima situazione di partenza per ulteriori progetti, in parte già in via di realizzazione. „Con i nuovi traffici con la Francia nasce un nuovo settore strategico d’affari che rafforzerà la posizione della BLS Cargo in qualità di offerente efficiente e di successo nel trasporto merci svizzero su rotaia,“ afferma Dr. Dirk Stahl, CEO della BLS Cargo SA.

2007: ulteriore crescita dei servizi di trasporto

Nel 2007, la BLS Cargo è cresciuta ulteriormente, aumentando i servizi di trasporto del 3% per raggiungere i 3’341.7 mio. di tonnellate nette per chilometro. L’incremento del 3% corrisponde alla crescita del mercato del trasporto merci su rotaia in Svizzera nel 2007. Dopo la fortissima crescita degli ultimi anni, la BLS Cargo ha attraversato nel 2007 la prevista fase di consolidamento con un conseguente modesto aumento.

Mentre i trasporti di transito internazionali attraverso la Svizzera hanno contribuito con il +4.5% in modo considerevole alla crescita, il traffico di importazione ed esportazione ha subito una riduzione. La BLS Cargo ha trasportato sull’asse del Lötschberg-Sempione all’incirca la stessa quantità di merci rispetto al 2006. Sull’asse del Gottardo, la BLS Cargo ha aumentato in collaborazione con la Railion Germania le prestazioni dell’11%, guadagnando ulteriori quote di mercato. La quota di mercato della BLS Cargo nel traffico di transito attraverso la Svizzera è pari al 40%.

BLS Cargo AG

» indietro al sommario