DE | EN | FR | IT
Home | Media | Contatti | Jobs | Dimensione caratteri: + | ++ | +++

Comunicati stampa

Berna, 16 febbraio 2017

Nuovo partner per BLS Cargo

Concordato ingresso di SNCF Logistics nell’azionariato di BLS Cargo

La BLS vende il 45% delle quote azionarie della sua società affiliata nel settore del trasporto merci BLS Cargo a SNCF Logistics. La nuova collaborazione tra le due ferrovie specializzate nel trasporto merci rafforza il modello commerciale di successo lungo il corridoio di trasporto merci Nord-Sud.

 

In seguito alla sua ricerca di un partner per la sua affiliata nel settore del trasporto merci, la BLS Cargo SA, la BLS SA ha optato per la SNCF Logistics. SNCF Logistics si occupa all’interno del Gruppo SNCF dei settori Logistica e Trasporto merci. La partecipazione del 45% dipende dal consenso delle autorità antitrust. La BLS rimane azionista di maggioranza con il 52% delle quote azionarie. Il Gruppo Ambrogio (IMT) continua a partecipare senza variazioni alla BLS Cargo SA con una quota azionaria del 3%.

Nuovi partner si completano in modo ideale
SNCF Logistics è già oggi molto attiva sul mercato del trasporto merci. Con le sue società affiliate Captrain Deutschland e Captrain Italia può contare sui due operatori più forti, dopo le rispettive ferrovie statali, sul mercato tedesco e su quello italiano. In Svizzera e lungo il corridoio del trasporto merci Nord-Sud SNCF è stato finora meno attivo. Pertanto, la buona posizione di BLS Cargo si integra perfettamente nelle attività commerciali di SNCF, soprattutto nel trasporto internazionale combinato. «Con il Gruppo SNCF abbiamo trovato il partner giusto», racconta Bernard Guillelmon, Presidente del Consiglio d’Amministrazione di BLS Cargo. «In questo modo, siamo in grado di continuare a gestire il trasporto merci a livello internazionale in maniera sostenibile e in modo orientato al futuro.»

BLS Cargo e SNCF Logistics rafforzeranno la collaborazione nel trasporto transfrontaliero, approfitteranno mutuamente della collaborazione e si presenteranno sul mercato con offerte internazionali. «BLS Cargo è un’azienda estremamente attraente e ben impostata», sottolinea Sylvie Charles Direttrice generale del trasporto ferroviario e multimodale di merci presso SNCF Logistics. «Crediamo nel grande potenziale del corridoio Nord-Sud», precisa Sylvie Charles. «La stretta collaborazione tra BLS Cargo e le nostre società Captrain ci consentirà di creare offerte transfrontaliere ottimizzate per i clienti lungo il corridoio.»

Tutti e tre gli azionisti BLS, SNCF e IMT appoggiano il modello commerciale di successo di BLS Cargo e la presenza indipendente e neutrale sul mercato nei confronti dei clienti e dei fornitori. Le strutture aziendali finora esistenti, il sito di Berna e il management in carica rimangono invariati. Stessa cosa vale per le importanti relazioni basate sulla fornitura di servizi con la BLS nei settori macchinisti, locomotive e stabilimenti.

BLS Cargo migliora il suo risultato nel 2016
Negli ultimi anni, BLS Cargo ha conquistato una buona posizione sul mercato principale tra il Mar del Nord e il Mediterraneo (Corridoio Rhine-Alpine) guadagnandosi una forte reputazione tra i clienti e i partner. Grazie a un modello commerciale snello e ad innovativi modelli transfrontalieri di impiego delle locomotive, BLS Cargo è una delle poche ferrovie europee attive nel settore del trasporto merci che da anni riescono ad operare con un certo successo finanziario. Ciò è stato possibile anche lo scorso anno con un aumento di fatturato e un utile positivo. Nell’esercizio 2016, BLS Cargo ha realizzato un fatturato pari a CHF 190,6 milioni (contro i CHF 170,4 milioni dell’anno precedente) e ha concluso questo periodo con un EBIT pari a CHF 2,1 milioni (contro i CHF 2,1 milioni dell’anno precedente) con un profitto pari a CHF 1,5 milioni (contro i CHF 0,3 milioni dell’anno precedente).

 

Informazioni aggiuntive vengono fornite da:

Bernard Guillelmon, CEO BLS AG e Presidente del Consiglio d’Amministrazione di
   BLS Cargo (Contatto via Ufficio stampa di BLS), +41 58 327 29 55, media@bls.ch
Sylvie Charles, Direttrice generale del trasporto ferroviario e multimodale di merci
   presso SNCF Logistics. Contatto tramite l’Ufficio stampa: philippe.moritz@sncf.fr;
   +33 6 35 50 63 43

 

» Versione stampa

» Download foto (jpg, 6.5 mb)

 

 

» indietro al sommario