DE | EN | FR | IT
Home | Media | Contatti | Jobs | Dimensione caratteri: + | ++ | +++

BLS Cargo. Gli Alpinisti.

BLS Cargo è l’azienda che gestisce il corridoio sull’asse centrale nord-sud che attraversa la Svizzera. Opera da questo paese e, grazie alla collaborazione con validi partner, è in grado di offrire ai clienti servizi completi tra il Mare del Nord e il Mar Mediterraneo. L’offerta principale di BLS Cargo è rappresentata da treni completi in traffico combinato non accompagnato, trasporto merci a carri completi e autostrada viaggiante. Un ulteriore punto di forza è costituito dai trasporti entro il territorio svizzero e dal traffico import ed export. Unitamente a partner internazionali, BLS Cargo utilizza, oltre frontiera, moderne locomotive elettriche polivalenti. BLS e IMT AG (Gruppo Ambrogio) partecipano al capitale di BLS Cargo rispettivamente con il 97% e il 3%.

La quota di mercato della BLS Cargo nel trasporto di transito svizzero su rotaia ammonta a circa il 30%. La BLS Cargo è pertanto uno dei pilastri portanti del panorama ferroviario svizzero e contribuisce in modo determinante al raggiungimento degli obiettivi della Confederazione per quanto riguarda  il trasferimento del traffico dalla strada alla rotaia.

Pietre miliari nella storia della BLS Cargo

2017 Quota di participazione di SNCF.
2016 BLS Cargo presenta la 1a Re 475.
2015 BLS Cargo ha ordinato 15 locomotive Vectron.
2014 Vincitrice del premio Swiss Logistics Award 2014 con «One locomotive – four countries».
2014

Riacquisto di azioni BLS Cargo da DBSR tramite BLS AG.
Prima corsa commerciale della locomotiva Last-Mile.

2013

Concentrazione sui segmenti redditizi

2011 La BLS presenta insieme alla Bombardier la nuova locomotiva di noleggio „ultimo miglio“.
2010 Battesimo del nuovo locomotore Re 486 a Domodossola (I)
2009 I nuovi locomotori multisistema Re 486 viaggiano per la prima volta in Italia

2008

Fornitura delle locomotive policorrente Re 486 per l’esercizio in Germania, Austria, Italia e Svizzera
Aumento della quota azionaria della DB Schenker (Railion Deutschland AG) dal 20% al 45% e IMT AG dal 2.3% al 3%.

2007

Apertura del Tunnel di base del Lötschberg
Fondazione della BLS Cargo Deutschland GmbH
Realizzazione di trasporti in Francia

2006

Fondazione della BLS Cargo Italia S.r.l.
Ottenimento dell’autorizzazione di accesso alla rete in Germania

2005

Gara d’appalto Hupac dà inizio a condizioni di concorrenza tra le ferrovie
Realizzazione di strategie Railport con la Railion

2004

Istituzione del posto di servizio a Chiasso
Certificazione ISO 9001:2000

2003

Primo viaggio della BLS Cargo attraverso il Gottardo
Prime strategie di produzione transfrontaliere con la Railion

2002

Apertura dell’azionariato a partner straneri
Messa in esercizio della prima locomotiva policorrente Re 485 per l’impiego in Germania e in Svizzera

2001 

Fondazione della BLS Cargo SA
Stipulazione della Convenzione di base tra la BLS e le FFS